Checkupenergetico.comCheckupenergetico.com

Confronta
i migliori
preventivi

Articoli Fotovoltaico / Energie rinnovabili

Settori

Accumulatore Fotovoltaico: le migliori marche

foto news

16 giugno 2017 Fotovoltaico / Energie rinnovabili

Vuoi scegliere le migliori batterie per fotovoltaico? Confrontiamo le caratteristiche dei sistemi di accumulo Tesla Powerwall 2, LG, Sonnen, Varta e Zucchetti.

Le batterie di accumulo consentono di ottenere il massimo risparmio dall’impianto fotovoltaico, aumentando l’indipendenza energetica anche fino al 90%. Un’opportunità per le sempre più numerose famiglie che oggi scelgono di alimentare la propria casa con energia da fonti rinnovabili, come quella solare.

Il fotovoltaico produce energia elettrica trasformando l’energia del sole durante le ore di luce. Spesso però i nostri consumi elettrici sono distribuiti anche in altre fasce orarie, ad esempio la mattina presto, la sera e la notte.

Gli accumulatori fotovoltaici funzionano come uno storage che immagazzina l’energia prodotta in eccesso dal fotovoltaico e non immediatamente utilizzata, per renderla disponibile nel momento in cui ci serve. Il vantaggio è evidente: l’energia prodotta dal fotovoltaico e immessa in rete Enel tramite lo Scambio Sul Posto viene valorizzata dal GSE a un prezzo che è circa la metà rispetto a quello con cui la acquistiamo.

Inoltre, è possibile usufruire della detrazione fiscale del 50% sia per l’installazione del fotovoltaico con accumulo sia per aggiungere le batterie a un impianto già esistente.

 

Le migliori batterie di accumulo per fotovoltaico a confronto

Se stai pensando di dare una svolta al tuo risparmio energetico grazie a un impianto fotovoltaico con accumulo, oppure desideri integrare il tuo impianto con le batterie per migliorare l’efficienza energetica, ti trovi di fronte a molti prodotti con caratteristiche differenti.

Sul mercato esistono numerosi brand, produttori e modelli, quindi è facile confondersi. Noi abbiamo selezionato 4 (+1) marche delle migliori batterie di accumulo per fotovoltaico, per mettere a confronto schede tecniche, vantaggi e svantaggi.

I migliori accumulatori in commercio per rapporto qualità-prezzo sono oggi le batterie agli ioni di litio: migliore profondità di scarica che garantisce maggior numero di cicli e quindi maggior durata. Inoltre sono piccole, poco ingombranti e molto più sicure rispetto alla vecchia tecnologia al piombo, senza alcun rischio di esplosione o incendio.

 

Trova le migliori offerte e confronta gratuitamente fino a 4 preventivi per batterie di accumulo dai migliori installatori specializzati della tua zona!

 

Tesla Powerwall 2

batterie tesla powerwall 2 per fotovoltaico

Dopo 1 anno dal lancio del primo modello, Tesla ha già reso disponibile le nuove batterie Tesla Powerwall 2. L’azienda di Elon Musk ha voluto dare una scossa al mercato, raddoppiando la capacità di accumulo da 7 a 14 kWh (13,5 kWh reali) e puntando tutto su questa unica taglia. Il prezzo però è rimasto quasi uguale rispetto alla prima versione e molto vicino a quello dei competitors che hanno la metà della capacità di accumulo. Questa strategia pone le batterie Tesla al primo posto nella classifica dei migliori accumulatori per rapporto qualità-prezzo.

In quanto tempo si carica o scarica la batteria? La carica dipende dalla produzione del fotovoltaico: dato che la potenza è di 5 kW, cioè la batteria può stoccare fino a 5 kW di energia per volta, se il fotovoltaico fornisce 5 kW, il tempo di carica sarà di 13,5 / 5 = 2,7 ore. La scarica invece dalla richiesta di consumo energetico dell’edificio e degli elettrodomestici.

Powerwall 2 si è rinnovato anche dal punto di vista estetico, con una linea più semplice, compatta ed elegante. L’involucro è completamente sigillato, senza cavi scoperti e senza ventole comunicanti con l’esterno. Queste caratteristiche di progettazione rendono il sistema di accumulo molto sicuro e silenzioso.

Può essere montato a pavimento o a muro, per dare un tocco di design all’ambiente, sia in interno sia in esterno, essendo resistente anche alla pioggia. Chiaramente però consigliamo di posizionarlo in un luogo riparato a meno di necessità estreme.

È un sistema automatizzato con il proprio inverter integrato, che consente la compatibilità con praticamente tutti gli inverter per fotovoltaico, quindi anche in caso di retrofit, a differenza del modello 1.

La manutenzione è pressoché nulla. Le celle delle batterie sono termoregolare a tramite liquido interno: riscalda con il freddo e raffresca con il caldo.

L’App dedicata permette di monitorare e gestire sempre in tempo reale il funzionamento della batteria e i flussi di consumo energetico.

Tesla consente di ordinare il prodotto direttamente dal proprio sito, ma attenzione: non si tratta di un acquisto vero e proprio, bensì di un ordine di acconto, non vincolante e senza alcuna priorità nella consegna. Se l’acquisto andrà a buon fine, l’acconto sarà scalato dal prezzo finale, altrimenti ci sarà un rimborso. Da quanto ci comunicano gli installatori certificati della nostra rete, gli acquisti continuano a funzionare con il metodo tradizionale, cioè tramite richiesta diretta non a Tesla ma alle aziende sul territorio, che si occupano di tutto: vendita, installazione, gestione pratiche.

SCHEDA TECNICA E SPECIFICHE

  • Dimensioni: l 75,5 x h 115 x p 15,5 cm
  • Peso: 122 Kg
  • Capacità reale: 13,5 kWh
  • Potenza: 5 kW continui (carica e scarica) / 7 kW di picco (solo scarica)
  • Profondità di carica/scarica (DoD): 100%
  • Temperatura d’esercizio: -20°C / 50°C
  • Garanzia: 10 anni

 

LG Chem RESU

batterie lg chem resu per fotovoltaico

LG è tra i leader anche nel settore energie rinnovabili grazie alla produzione non solo delle batterie di accumulo, ma anche di moduli fotovoltaici monocristallini ad alta efficienza.

Gli accumulatori per fotovoltaico LG hanno due linee di prodotto: una per batterie a bassa tensione 48V, una per alta tensione 400V. Per le batterie a bassa tensione le taglie disponibili sono RESU3.3 kWh, RESU6.6 kWh e RESU10 kWh, mentre per l’alta tensione  RESU7H (7 kWh).  e RESU10H (10 kWh).

LG da sempre si distingue per la grande attenzione alla ricerca tecnologica. Infatti, la caratteristica di punta delle batterie di ultima generazione LG Chem è la maggior densità energetica nelle celle agli ioni di litio. Tale soluzione consente una miglior gestione dello spazio e una migliore efficienza energetica, oltre che un sistema ultra-compatto e ultra-leggero.

L’alta qualità dei materiali e il design lineare si accompagna a un avanzato sistema di gestione interno (battery management system) che funziona da filtro intelligente per la protezione da sovratensione e per il bilanciamento dei flussi energetici nelle celle.

La progettazione di LG Chem garantisce il mantenimento dell’80% di efficienza dopo 10 anni.

SCHEDA TECNICA E SPECIFICHE
RESU3.3 / RESU6.5 / RESU10 / RESU7H / RESU10H

  • Dimensioni (lxhxp cm): 45,2x40,1x12 / 45,2x65,4x12 / 45,2x48,3x22,7 / 74,4x69,2x20,6 / 74,4x90,7x20,6
  • Peso (kg): 31 / 52 / 75 / 76 / 97-99,8
  • Capacità reale (kWh): 2,9 / 5,9 / 8,8 / 6,6 / 9,3
  • Potenza (kW): 3 / 4,2 / 5 / 3,5 / 5
  • Potenza di picco (kW): 3,3 / 4,6 / 7 / 5 / 7
  • Temperatura di esercizio: 0°C / 40°C

 

Sonnen eco

batterie sonnen per fotovoltaico

Sonnen è un'azienda tedesca molto giovane, nata nel 2008. In pochi anni, grazie al centro di ricerche hanno sviluppato un sistema di accumulo di alto livello: sonnenBatterie eco, che abbiamo recensito in modo approfondito qui.

Le batterie Sonnen sono un sistema di accumulo modulare, con capacità espandibile da 2kWh a 16kWh tramite multipli di 2. La capacità reale utilizzabile non presenta differenze rispetto alla taglia.

L'accumulatore Sonnen è compatibile con tutti gli impianti fotovoltaici, tramite una semplice installazione plug & play. È un sistema All-In-One con energy manager integrato per il controllo di carica e scarica.

Il design pulito e hi-tech lo rende adatto ad accompagnare anche l’arredamento interno. Le dimensioni variano in base al numero di batterie modulari installate, fino ad arrivare ad assomigliare ad un frigoifero.

Anche se la garanzia è di 10 anni e 10.000 cicli, l’azienda tedesca dichiara di aver progettato le batterie Sonnen per durare 20 anni, che le renderebbe uno tra gli accumulatori più sofisticati e durevoli. Rispetto agli ioni di litio standard, sonnenBatterie è costruito con ioni di litio ferro fosfato che offrono un sistema più longevo ed ecologico (non contengono metalli pesanti e tossici).

La temperatura di esercizio è invece il punto debole di Sonnen, dato che sotto i 5°C le batterie possono presentare blocchi importanti tali da richiedere il reset in casa madre.

Sonnen ha anche avviato il progetto Sonnen Community, che attraverso un abbonamento mensile e il passaggio ad una rete energetica partner, prevede un bonus energetico per coprire buoan parte delle spese residue in bolletta per 2 anni.

SCHEDA TECNICA E SPECIFICHE

(variabili in base alla taglia modulare installata)

  • Dimensioni (lxhxp cm): 64x70x22 (2 kWh per basamento fino a 10 kW) / 64x137x22 (per basamento da 4 a 10 kWh) / 64x70x22 ( 2 kWh per basamento fino a 16 kWh) / 64x184x22 ((per basamento da 4 a 16 kWh)
  • Peso: 53 – 255 Kg
  • Capacità reale: 2 – 16 kWh
  • Potenza: 1,5 – 2,5 kW
  • Temperatura di esercizio: 5° - 30°C
  • Garanzia: 10 anni e 10.00 cicli

 

Trova le migliori offerte e confronta gratuitamente fino a 4 preventivi per batterie di accumulo dai migliori installatori specializzati della tua zona!

 

Varta Pulse e Varta Element

batterie varta element varta pulse per fotovoltaico

Varta - la storica azienda tedesca di batterie - si è lanciata anche nel mercato dei sistemi di accumulo per fotovoltaico, entrando subito nella classifica dei migliori accumulatori in circolazione.

La linea di Varta si distingue in batterie di accumulo Varta Element e Varta Pulse, la prima per connessioni trifase (che si trovano generalmente in impianti aziendali e industriali), la seconda per monofase (residenziale nella maggior parte dei casi).

Il litio manganesio delle cellule Varta consente una densità di energia 4 volte maggiore rispetto agli standard. La progettazione delle celle ha inoltre posto grande attenzione agli stress test sulla sicurezza anti-incendio.

Anche le batterie Varta sono un sistema completo ad elettronica integrata con Energy Manager e Battery Manager System.

Degna di nota la scelta estetica della linea Varta Element, disponibile in 6 colori: giallo, rosso, blu, verde, bianco e grigio.

[Scopri perchè le batterie di accumulo per fotovoltaico Varta Element e Varta Pulse sono così appezzate dai migliori installatori]

SCHEDA TECNICA E SPECIFICHE - Varta Element 3 / 6 / 9

  • Dimensioni (lxhxp cm): 60x118x50
  • Peso: 105 / 145 / 185 Kg
  • Capacità reale: 2,9 / 5,8 / 8,6 kWh
  • Potenza: 2 kW
  • Profondità di carica/scarica (DoD): 90%.
  • Garanzia: 10 anni e 4.000 cicli (80% capacità residua)

SCHEDA TECNICA E SPECIFICHE - Varta Pulse 3 / 6 (espandibile fino a 5 moduli, cioè 30 kWh)

  • Dimensioni (lxhxp cm): 60x69x19
  • Peso: 45 / 65 Kg
  • Capacità reale: 2,9 / 5,9 kWh
  • Potenza: 1,6 / 2,5 kW
  • Profondità di carica/scarica (DoD): 90%.
  • Temperatura di esercizio / ottimale: 5° - 30°C / 18°C
  • Garanzia: 10 anni e 10.000 cicli (80% capacità residua)

 

Sistema Zucchetti

batterie inverter zucchetti azzurro per fotovoltaico

Secondo noi merita di entrare in classifica anche il sistema di accumulo composto dall’inverter Zucchetti Azzurro ZCS abbinabile con batterie Pylontech.

Questa è una soluzione flessibile e più economica, ma comunque di qualità, per chi vuole cominciare subito ad accumulare la propria energia fotovoltaica. L’interfaccia Zucchetti è universale e consente l’abbinamento con ogni tipo di inverter e impianto fotovoltaico.

Inoltre è un sistema espandibile con moduli da 2,4 kWh fino a 9,6 kWh.

 

Batterie per fotovoltaico: quali scegliere?

Investire alla cieca non è mai una buona soluzione. Per scegliere il giusto accumulatore è importante affidarsi a specialisti del settore in grado di consigliarti la soluzione ideale per migliorare l'autoconsumo e quindi il risparmio energetico.

I fattori che un professionista deve analizzare sono questi:

  • Abitudini di consumo e distribuzione durante le 24 ore
  • Taglia dell'impianto fotovoltaico
  • Produzione dell'impianto fotovoltaico

Valutare queste 3 variabili e scegliere la soluzione ottimale non è affatto semplice, per questo motivo, ti sconsigliamo vivamente una soluzione "fai da te".

 

Trova le migliori offerte e confronta gratuitamente fino a 4 preventivi per batterie di accumulo dai migliori installatori specializzati della tua zona!


Può interessarti anche